e non toccarmi

Standard

L'ombra dell'anima mia
fugge in un tramonto di alfabeti,
nebbia di libri
e di parole.

L'ombra dell'anima mia!

Sono giunto alla linea dove cessa
la nostalgia,
e la goccia di pianto si trasforma
in alabastro di spirito.
.......
Federico García Lorca

sogno00

cercami nell'aria, ombra,
che mai esci dagli anfratti
e scavi nel profondo senza luce

cercami nell'onda, acqua,
nella barca delle nebbie
nelle piogge dei rimorsi
nel risucchio dolente dei mari

cercami nella terra, cenere,
nel fuoco degli abissi
nel carbone dello spirito

e non toccarmi
sono tizzone ardente

un vento di tramontana era il mio sogno
non chiudete i mie occhi con parole
non posso dare sepoltura al viaggio


Advertisements

»

  1. Una chiusa straordinaria per dei versi che sanno racchiudere emozioni interiori di notevole portata….
    Buon pomeriggio Chicca e un caro saluto,silvia

  2. Pingback: SABATOBLOGGER 34. – I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

se vuoi commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...