rosso scarlatto del desiderio

Standard

dal tramontare all’alba
a rincorrere luna e sole,
giochi di luce fra le onde

rosso sangue rimescolato
a rosa violetto, giallo
ocra intinto in bianco vivo

sublime arte di un viaggio
armonico a scena aperta
iniziato sugli avanposti

di un destino rutilante
ad imbrattare tele di vita

volami incontro,
prendimi ora

rosso scarlatto del desiderio
lontano enigma struggente
a consumare le incerte
meraviglie di un vago mattino

*** immagini prese da un mio vecchio video di un tramonto ad Aqaba sovrapposto in trasparenza a mie tele e disegni

Annunci

»

  1. il risultato è assolutamente straordinario, la passione del rosso-1° chakra stemperata dalla musica di chopin e non si sa se gli azzurri spengano i toni caldi o piuttosto non enfatizzino gli aspetti relazionali (5° chakra) facendo respirare l’amore ed il paesaggio. Subito subito è scattata questa evocazione simbolica legata ai chakra, tant’è che ho anche riguardato il video con un sottofondo musicale ricco di percussioni (ma in questo modo, però, viene penalizzato il testo, a dire il vero)
    ed è stato un vero piacere trascorrere qui questo tempo

  2. stavo girando per vedere se trasportare il mio blog di splinder qui e ho trovato questo tuo blog che è unico direi, una grafica eccellente e questa poesia o meglio video poesia con accorgimenti particolari è affascinante e si ascolta e si legge con piacere.
    brava
    marco

  3. … a scena aperta la bellezza dei tuoi dipinti che diventano le tele di un viaggio tra la musica e il mare che amo tanto, sono visioni che aprono ad altri mondi dell’essere…

  4. entro nelle immagini, come marinaio a terra. con il continuo desiderio di armonia. anche se io vivo al mare, mai si completa il bisogno di trovare nuovi colori, nuove nostalgie,nuove, visionArie bellezze. come qui.

  5. Chopin, che amo e del quale assai modestamente al piano suono “qualche cosa” che mi commuove, mi ha distratto dai colori che lei bene sa armonizzare.
    Mi pare che le siano amiche fantasia e forza espressiva. Se permetto vedrò di capire se la penna riflette il sentire dell’universo.
    Cordialità.

se vuoi commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...